STAMPA 3D E SCULTURA: DIFFERENZE ED EVOLUZIONI.

stampa 3D e scultura

Stampa 3D e scultura, si sposano in un metodo unico e creativo con la tecnologia additiva.

Che la scultura rappresenta l’arte e la capacità di compiere un’opera, ci è stato trasmesso e insegnato dai nostri antenati. Tra i più noti artisti ricordiamo Michelangelo, Canova, Tasso.

Ma cos’è ciò che nel nuovo millennio lega stampa 3D e scultura?

Entrambe danno forma ad un oggetto partendo da un’ idea, assemblando tra loro differenti materiali.

Ma entriamo meglio nel dettaglio. Se da un lato il loro fine e scopo ultimo, è lo stesso dell’altro, quali differenze riusciamo a riconoscerne? La risposta è semplice. Se con la scultura si da forma ad un oggetto partendo da un materiale grezzo, come: marmo, legno o argilla, con l’evoluzione e i rapidi progressi degli ultimi anni della stampa 3D e della tecnologia, un oggetto viene creato mediante la disposizione di materiali a strati, partendo da un modello digitale. Tutti i processi di stampa 3D richiedono l’utilizzo congiunto di software, hardware e materiali. Grazie a quest’ultima è possibile creare qualsiasi oggetto, da prototipi e parti semplici fino a prototipi finiti altamente tecnici.

STAMPA 3D E ARTE: UN NUOVO MODO DI INTENDERE LA CULTURA.

Grazie alla grande versatilità della stampa 3D, negli ultimi tempi, stampa 3D e arte hanno stretto un rapporto esclusivo, efficace ed efficiente.

Si è già constatato l’applicazione di queste tecniche nel mondo dell’architettura. Vedremo in quest’articolo, l’applicazione inedita della stampa 3D al mondo dell’arte. Oggi ,infatti, la stampa 3D, aiuta gli artisti a trasformare le idee in opere d’arte, utilizzando la tecnologia 3D per creare modelli con estremi livelli di complessità e dalle caratteristiche uniche e irripetibili.

L’arte, cambia così prospettiva e il suo iter di realizzazione. Ne scaturisce quindi, un interessante connubio in cui si ridefiniscono i rapporti all’interno dei processi di creazioni artistiche.

L’utilizzo della tecnologia additiva al servizio della creatività si sta dimostrando vincente per le infinite possibilità di realizzazione che essa è in grado di offrire. Ricordiamo tutti, il ritratto stampato in 3D dell’ex presidente Barack Obama nel 2014 in mostra allo Smithsonian Institution.

L’unione tra arte e stampa 3D mantiene viva la creatività dell’artista valorizzandone ulteriormente e dando vita a opere straordinarie.

Non possiamo che ammirare.

Ti è stato utile questo articolo?
No

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto?