Oltre al rilascio dell’Inventure, la Zortrax ha anche immesso sul mercato due nuovi materiali.

Parliamo del nuovissimo Z-PLA Pro e dello Z-ASA che  saranno entrambi rilasciati per le stampanti 3D M200 e M300.

Lo Z-Pla Pro offre un’estetica unica e una maggiore qualità delle superfici che garantisce stampe dettagliate e precise senza rischi di sbagliare ed è adatto soprattutto per stampe di  grosse dimensioni.

>Lo Z-ASA Pro offre proprietà differenti ed è un nuovo materiale tecnico che si va ad aggiungere ai già presenti ( PC-ABS ABS PETG). Resistente alle intemperie, è perfetto per  le applicazioni esterne che hanno bisogno di resistenza ai raggi UV, all’umidità o al calore.

Il team di software Zortrax sta anche aggiornando il proprio slicer Z-Suite 2.0. Ci sono una serie di nuove funzionalità nel software di stampa, tra cui una libreria di modelli integrata, diverse schede, la possibilità di salvare le impostazioni del profilo, l’aggiunta automatica o manuale di supporti, una funzionalità di riparazione delle mesh e tanto altro ancora.

“Fino alla versione ufficiale di Z-SUITE 2.0, gli utenti possono utilizzare Z-SUITE versione 1.11, che introdurrà il supporto per la stampante Zortrax Inventure 3D ei profili dei nuovi materiali (Z-ASA Pro e Z-PLA Pro ), “Dice l’azienda.

Non ci resta che attendere

Stay tuned

Lascia un commento