Le migliori stampanti 3D 2020

Le migliori stampanti 3D 2020

Sempre più spesso ai giorni d’oggi si sente parlare di stampante 3D, brevettata nel 1986 dall’ ingegnere Chuck Hull, che inventa la stereolitografia. Con stampa 3D si intende la realizzazione di oggetti tridimensionali mediante produzione additiva, partendo da un modello 3D digitale. Il modello digitale viene prodotto con software dedicati e successivamente elaborato per essere poi realizzato con diverse tecnologie, tra cui anche quella che costruisce prototipi strato dopo strato. Dal 1986 essa si è evoluta e differenziata, con l’introduzione di nuove tecniche di stampa. E così, negli anni , sempre più aziende e professionisti di diversi campi, da quello medico al design, investono e si affidano alla realizzazione di prodotti sofisticati e innovativi, con la modellazione tridimensionale. Ma quali sono le migliori stampanti 3D del 2020? Nello specifico ti presentiamo una carrellata delle migliori stampanti 3D disponibili all’acquisto del 2020. 

Formlabs – Form 3 

Tecnologia: LFS  (Low Force Stereolithography) – volume di stampa 14.5 x 14.5 x 18.5 cm, risoluzione layer asse Z:25 – 300 microns, cartucce resina : 1 slot

La Formlabs Form 3 introduce importanti innovazioni nel mondo della stampa 3D. Il nuovo sistema LFS (Low Force Stereolithography) è alla base del funzionamento della stampante 3D. E’ una tecnologia stereolitografica che bilancia accuratezza dei dettagli e velocità grazie ad un migliorato sistema ottico. Il sistema LFS utilizza una bassa intensità luminosa nella creazione dei supporti e la loro rimozione a stampa finita sarà quindi molto più semplice. Può stampare in 3D senza interruzioni e i sensori integrati monitorano e mantengono le condizioni ideali per prestazioni costanti nel tempo. La macchina passa tra diversi materiali in pochi secondi con un semplice sistema di cartucce. 

Inoltre c’è l’importante novità definita Remote Print. Puoi controllare la Form 3 da remoto, monitorarando e gestendo le code di stampa con PreForm e Dashboard. 

L’utente infine può sostituire i componenti della macchina con facilità, grazie ad un’architettura di prodotto user-friendly e accessibile. 

Zortrax Inkspire 

Zortrax Inkspire è una stampante 3D a resina desktop che utilizza la luce UV per solidificare fotopolimeri layer per layer. La macchina offre ineguagliabile precisione il che la rende una scelta perfetta per gioiellieri, dentisti, ingegneri, e altri professionisti che richiedono piccoli ed estremamente dettagliati modelli stampandoli velocemente. Funziona circa otto volte più velocemente e nove volte più accuratamente di altre stampanti desktop DLP e SLA 3D. Il piu piccolo oggetto che riesce a stampare è un cuboide 50x50x25 micron, pertanto, la stampante crea dettagli incredibili con strati visibili solo al microscopio. 

Oltre all’Ethernet sarà possibile controllare la stampante da remoto , infatti le stampe possono essere messe in pausa o riprese, e i progressi monitorati da remoto per ogni stampante connessa alla stessa rete Wi-Fi, grande soluzione pensata per i professionisti. 

Anycubic Photon Mono X – LCD SLA 4K 

La Anycubic Photon Mono X – LCD SLA 4K è una delle prime stampanti LCD da 8,9 pollici ad avere un display LCD monocromatico 4K di nuova concezione e con questa nuova tecnologia, offre velocità di stampa incredibili in modo da richiedere solo 1-2 secondi per strato, rispetto alle tradizionali stampanti 3D LCD con 7-8 secondi per strato. Ma nonostante l’ampio spazio di costruzione, ha una precisione molto elevata fino a 50 micron, ottenuta grazie all’elevata risoluzione 4K. In combinazione con l’anti-aliasing, puoi creare opere d’arte grandi e molto dettagliate. 

Altre caratteristiche: 

alimentazione di alta qualità, interruzione automatica all’apertura del coperchio superiore, touchscreen da 3,5 pollici, dettagli fino a 50 micron, modulo Wifi, asse Z stabile, piattaforma strutturata per una migliore adesione, marcatura sulla vasca della resina in metallo con indicazione della capacità massima, LCD monocromatico, risoluzione 4K, XY Res.: 0.050mm 3840*2400(4K), Z Axis Res.: 0.01mm, Layer Res.: 0.01-0.15mm, Velocità di stampa: MAX 60mm/h, grandezza stampante : 270mm(L)*290mm(W)*475mm(H), Volume di stampa: 192mm(L)*120mm(W)*245mm(H), Materiale: 405nm UV Resin

Phrozen Shuffle 4K 

  • Risoluzione estrema di soli 31 µm 
  • Perfetto per modelli molto dettagliati, gioielli e uso dentale 
  • ParaLED LED Array V2.0 con uniformità ottica migliorata e uscita UV 
  • LED UV da 405 nm. Funziona con la maggior parte delle resine disponibili in commercio 
  • Asse Z a guida lineare singola con movimento piatto super veloce 
  • Alta velocità, fino a 30 mm ora 
  • Ampio touchscreen da 5 ″ ad alta risoluzione per un facile controllo 
  • WIFI 
  • Sistema operativo Phrozen sulla stampante 
  • Supportato dallo slicer Phrozen Desktop Slicer 
  • Filtro aria a carbone attivo o silice 

Phrozen ha migliorato le già ottime prestazioni del Phrozen Shuffle 4K e lo porta a nuovi livelli. La maggiore risoluzione XY da 47 a 31 micron rende questa stampante 3D con la più alta risoluzione della sua categoria e aggiornando l’unità ParaLED l’uniformità e le prestazioni sono ulteriormente aumentate. Aggiungete a questo il nuovo sistema operativo della stampante e avrete a disposizione la migliore stampante 3D per stampe altamente dettagliate. 

Zortrax m200 plus 

Un’altra delle migliori stampanti 3D del 2020 è sicuramente rappresentata dalla Zortrax M200 Plus è la nuova versione della stampante 3D M200 ma più plug and play e professionale che mai, infatti, è dotata di uno schermo touchscreen a colori, di una telecamera integrata e sensore di rilevamento filamento. La stampante è realizzata con un innovativo sistema di calibrazione, che assicura che la piattaforma di stampa sia livellata correttamente ogni volta. Ci sono punti di calibrazione situati sulla piattaforma stessa che calcolano l’esatta posizione e il sistema è autonomamente in grado di determinare su quale livello i punti di calibrazione devono essere posizionati. 

Porta con se tantissime novità ovvero: implementazione dello schermo touch con supporto usb, stessa area di stampa (20x20x18cm) con il classico piatto microforato ma completamente rinnovato e più robusto, estrusore migliorato a doppia ventilazione che gli permetterà di stampare tanti nuovi materiali, tra cui Z-Semiflex, Modulo fine filamento che stopperà la stampante appena terminerà il materiale di estrusione, Modulo Wi-fi per una gestione remota tramite Z-Suite  e infine modulo Camera per visionare il processo di stampa tramite PC. 

Zortrax m300 PLUS 

  • Ha un’area di lavoro di 300 x 300 x 300 mm 
  • Dispone di connettività Wi-Fi, USB ed Ethernet 

La Zortrax M300 Plus è dotata di una serie di nuove funzionalità che la rendono un chiaro miglioramento rispetto al suo predecessore perchè è stato ridisegnato l’estrusore e l’ugello con una nuova geometria, migliorando la gestione di materiali flessibili da parte della stampante. Con l’ultimo modello, gli utenti possono utilizzare la M300 Plus tramite Wi-fi ed Ethernet, oltre che tramite USB. Connettività e gestione della stampante sembrano entrambi un punto di forza per questa macchina. 

Raise3D Pro 2 

La stampante a filamento Raise3D PRO2 è l’evoluzione della famosa N2 plus. 

Volume di stampa :  

Stampa con singolo estrusore: 305 × 305 × 300 mm 

Stampa con doppio estrusore : 280 × 305 × 300 mm 

Stampa parti meccaniche complesse, supporta una varietà di filamenti multi-materiale e migliora la velocità di stampa. 

  • Alta ripetibilità (<0,005 mm, 5 micron) 
  • Velocità lampo (tempo di commutazione <1 secondo) 
  • Distanza di sollevamento di 1,5 mm, compatibile con filamenti flessibili 
  • Alta affidabilità (testato> 100.000 volte) 
  • Capace di stampare una varietà di filamenti fino a 300 ℃ 

Raise3D Pro2 plus 

La stampante a filamento Raise3D PRO2 plus è l’evoluzione della famosa N2 plus e rappresenta la soluzione ideale per la realizzazione di grandi modelli. 

Con un volume utile di oltre 54 litri, la disponibilità di un doppio estrusore, e la possibilità di utilizzare praticamente tutti i materiali in commercio, offre ad un costo contenuto la massima flessibilità di utilizzo. Grazie all’innovativo hot-end all-metal, la N2 Plus può utilizzare pressoché tutti i filamenti disponibili in commercio! 

Stampa parti meccaniche complesse, supporta una varietà di filamenti multi-materiale e migliora la velocità di stampa. 

  • Alta ripetibilità (<0,005 mm, 5 micron) 
  • Velocità lampo (tempo di commutazione <1 secondo) 
  • Distanza di sollevamento di 1,5 mm, compatibile con filamenti flessibili 
  • Alta affidabilità (testato> 100.000 volte) 
  • Capace di stampare una varietà di filamenti fino a 300 ℃ 

Creality Cr10-S5 

Possiamo definirla la stampante 3D adatta per la realizzazione di grandi prodotti, vista l’immensa area di stampa da 50x50x50 cm, ha il piatto riscaldato e come tutte le altra stampa benissimo tutti materiali. 

Anche qui troviamo 

  • Monitoraggio del filamento: è presente un sensore del filamento collegato all’estrusore, una volta che vi è una mancanza di filamento, si allarma e si fermerà, quindi continuerà a stampare fino a ricaricare il nuovo filamento. 
  • Viti e motori a doppia Z: è diverso dal CR-10 standard, ci sono due aste e motori a vite sull’asse Z su questa stampante, ha prestazioni molto più stabili. Il design della vite di piombo stabilizzerà la stampante su stampe più grandi e alte 

Wanhao Duplicator D9 Mark 2 /300 

Wanhao Duplicator D9 Mark 2 ha un’area di lavoro di 30x30x40 cm ed è una stampante FFF / FDM-3D potente ma economica di casa Wanhao. Con touchscreen, estrusore MK10, hot end interamente in metallo e piatto riscaldato, questa stampante 3D economica offre ottimi risultati di stampa 3D.  

Caratteristiche innovative del prodotto 

  • Componenti ottimizzati: telaio robusto, passaggio dei cavi ben studiato, rulli e ventola migliorati, livellamento automatico (BL touch), opzioni software intelligenti e ulteriori miglioramenti evidenti. Potrai avere, dunque, una stampante bella da vedersi ed efficiente nell’utilizzo; 
  • Funzionamento semplice tramite touchscreen ed ampio spazio di stampa grazie ad un piatto delle dimensioni di  30x30x40 cm; 
  • Piatto riscaldato con superficie magnetica: in questo modo potrai staccare le stampe 3D in modo facile e rapido; 
  • Riprendi facilmente le tue stampe 3D da dove erano rimaste: non dovrai più preoccuparti di un’interruzione di corrente. 

Abbiamo voluto elencare quindi, le migliori stampanti 3D del 2020 più richieste e più vendute, illustrandone le caratteristiche che le contraddistinguono dal resto del mercato lasciando all’utente la possibilità di scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e prestazioni.

Ti è stato utile questo articolo?
No

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto?