La realtà industriale che conosciamo sta cambiando. Si evolve e si sta fondendo con le connessioni digitali, e la stampa 3D nell’industria è una dei fattori trainanti. 

Oggi la stampa 3D è usata per un numero sempre crescente di applicazioni come prototipi in plastica, parti strutturali con impieghi civili, parti metalliche usate direttamente nei prodotti finali, applicazioni biomediche ed aerospaziali.

PARAMETRI DELL’ADDITIVE MANUFACTURING

La stampa 3D nell’industria è diventata uno degli elementi centrali e più importanti.

Infatti, si sposano bene con le necessità della nuova rivoluzione industriale che vede nella trasformazione digitale, nella personalizzazione di massa, nel miglioramento della qualità e del time to market, leve di importante spessore.

Se si pensi a quanto oggi le richieste del mercato, risultino sempre più precise e peculiari rispetto ad un considerevole aumento dell’offerta soprattutto per alcune categorie di prodotti.

I parametri che fanno puntare verso l’Additive Manufacturing rispetto alle tecnologie di produzione tradizionali sono molteplici:

  • Qualità e geometrie innovative
  • Velocità di stampa
  • Impatto ambientale
  • Materiali disponibili
  • Software
  • Sicurezza
  • Costo

L’impegno della stampa 3D nell’industria, è quello di accrescere e migliorare tecnicamente l’intero assetto produttivo.

Le aziende, infatti, hanno come unico scopo quello di concorrere al vantaggio competitivo del mercato, generando vantaggi in termini economici e di produzione.

Infatti, la tecnologia sta cambiando i modi di progettare, realizzare e distribuire i prodotti e quindi tutta questa evoluzione sta trasformando profondamente tutti i comparti del settore manifatturiero.

La produzione con la stampa 3D è nata nel mondo della prototipazione rapida, ma il suo utilizzo per la realizzazione di pezzi tecnici, dalle geometrie complesse, per serie di produzione altamente personalizzabili e limitate, costituisce un nuovo segmento di mercato di grande interesse.

Assistiamo quindi, alla quarta rivoluzione industriale, un mix tra digitale e mondo reale, dove il futuro è nelle mani della stampa 3D nell’industria 4.0

Lascia un commento