FDM vs SLA – Meglio una stampante a filamento o una stampante a resina? Scopriamo insieme tutti i pro e i contro delle due tecnologie

Partiamo con il dire che le tecnologie di stampa 3D sono tante ma oggi ci soffermeremo sul tipo Fused Deposition Modeling (FDM) e quelle SLA (Stereolithography)\DLP.

  • FDM è l’acronimo di Fused Deposition Modeling che tradotto in italiano sta per Modellazione a deposizione fusa. In alcuni casi queste tipologie di stampanti sono anche chiamate FFF (Fused Filament Fabrication).
  • Le stampanti 3D che utilizzano la tecnologia SLA (Stereolithography o Stereolitografia) sfruttano un processo di polimerizzazione tramite un fascio di luce ultravioletta che serve per solidificare la resina.

Tecnologia di stampa 3d FDM o a filamento

Le stampanti 3D a filamento sono sicuramente quelle piu diffuse e semplici da usare, in quanto permettono di ottenere dei risultati molto buoni una volta calibrata e settata a dovere.

Le stampanti FDM utilizzano dei filamenti plastici polimerici ( i più comuni PLA e ABS ) che vengono fusi ed estrusi per essere poi trasferiti sul piatto di lavoro. Ad ogni strato posato, l’asse z della stampante si alza ( o si abbassa in base al tipo di modello della stampante 3D) e prosegue nel posizionarne uno nuovo fino alla realizzazione dell’oggetto completo. Ovviamente, per alcuni progetti complessi, ci sarà la necessità di creare dei ”ponteggi” ossia supporti che servono da sostegno al progetto stesso. che verranno generati con il software slicer necessario per la creazione del file .gcode di conversione da quello di disegno 3D .stl. 

Quali sono i “pro”e i “contro” della stampa FDM?

PRO

  • Stampanti 3D dal costo accessibile a tutti
  • Facilità di utilizzo
  • Filamenti per la stampa 3D dal costo accessibile
  • Buona qualità di stampa
  • Costi di manutenzione abbordabili

CONTRO

  • Per stampare alcuni materiali ( tipo L’ABS) c’è bisogno di una stampante a camera chiusa.
  • Stampe monocolore
  • Dettagli non sempre perfetti
  • Risoluzione massima ottenibile 0.100 micron

Tecnologia di stampa 3d SLA o DLP

Le stampanti 3D SLA e DLP sono diventate appetibili al mercato consumer con l’abbassamento considerevole dei prezzi.

Con questa tecnologia si utilizza della resina liquida immersa in una vasca che viene polimerizzata da un laser ad alta precisione. Il laser viene puntato attraverso degli appositi specchi sulla resina per formare i vari strati dell’oggetto finale. Una stampante 3D SLA consente di ottenere oggetti molto definiti, ma la resina può arrivare a costare anche più 100 euro al litro.

Quali sono i “pro”e i “contro” della stampa SLA\DLP o a Resina?

PRO

  • Dettagli elevati con definizione fino a 0.025 micron
  • Costo di acquisto di una stampante 3D di tipo DLP accessibile
  • Finitura liscia dei prototipi stampati
  • Possibilità di produrre delle forme abbastanza complesse

CONTRO

  • Dimensione di produzione molto limitate
  • Costi di gestione elevati ( alcool isopropilico, Fornetti UV, Wash&Cure ecc ecc)
  • Manutenzione più costosa
  • Avviamento stampante 3D e pulizia del prodotto stampato più noioso
  • Oggetti finali non adatti per utilizzi meccanici
  • Costo della Resina elevato

Differenze FDM vs SLA

Il fine di una stampante 3d è sempre lo stesso, ossia quello di produrre un prototipo da un file STL, quindi la differenza sostanziale tra le due tecnologie è sicuramente per l’indirizzo di applicazione, riconducibile all’utilizzo in cui verrà impiegato.

Quindi se si hanno necessità di dimensioni a discapito del dettaglio e della qualità del prodotto finale sicuramente le stampanti 3d FDM sono la scelta ideale dettata anche dal costo ridotto dei materiali e dalla manutenzione ordinaria.

Mentre se si devono produrre modellini, action figure, anelli o comunque oggetti che hanno bisogno di un grande dettaglio e qualità di resa la scelta non può che ricadere sulle Stampanti 3D SLA\DPL a discapito però delle dimensioni.

E’ doveroso aggiungere inoltre che per un uso domestico è più indicato senza dubbio una stampante 3D FDM in quanto le Resine è comunque un prodotto chimico dannoso per la salute, oltre ad avere un odore abbastanza forte.

Spero di essere riuscito a indirizzarvi ad un vincitore verso questa sfida tra FDM vs SLA , una scelta adatta per voi, se avete ancora dubbi non esitate a contattarci oppure visitate il nostro Shop

Lascia un commento